Eventi a Parigi: quando andare?

eventi a Parigi

Parigi è una città che non smette mai di sorprendere e, oltre alle sue celebri bellezze, alle numerose attrazioni e ai panorami romantici, la città offre una serie di eventi perfetti per vivere la capitale francese in modo completamente unico ed alternativo. Infatti, non importa davvero in quale periodo dell’anno decidiate di partire! Ogni periodo dell’anno offre una tipologia di eventi che soddisfano davvero tutti i gusti e le esigenze! Ci sono tuttavia alcuni eventi annuali durante l’anno che sono un punto culminante per l’itinerario di chiunque. Ecco dunque gli eventi a Parigi che vanno assolutamente tenuti in considerazione per decidere quando andare e vivere al meglio il nostro viaggio alla scoperta della splendida capitale francese.

Autunno

Il Paris Autumn Festival è stato fondato nel 1972 per unire due eventi esistenti, – les Semaines Musicales Internationales (settimane di musica internazionale) e l’International Dance Festival, con mostre di arte e teatro. Il festival va da settembre a dicembre e gli eventi sono esposti in vari parchi e luoghi di tutta Parigi, come il Centre Pompidou, il Thétre de Chaillot e il Thé tre des Champs Elysées.

Per tutto il mese di novembre, Parigi si scatena per il tango, e in tutta la città e nelle sue periferie (banlieue) la gente si riunirà per ballare, ridere e imparare tutto sui ritmi latini della danza più romantica della terra! Oltre 250 artisti provenienti da 20 paesi saliranno sul palco e si muoveranno per le strade con la loro danza e musica. Saranno inoltre organizzati workshop e lezioni di danza in località parigine, quindi i ballerini di tutti i livelli, dal principiante all’avanzato, sono invitati a partecipare!

Inverno

I mercatini di Natale in Francia fanno risalire le loro origini alla regione nord-orientale dell’Alsazia, al confine con la Germania. Gli alsaziani abbracciarono lo stile dei mercatini natalizi tedeschi, risalenti all’inizio del XIV secolo. L’idea ha preso piede e da allora si sono diffusi in tutta la Francia. Ci saranno numerosi mercatini di Natale in tutte le località di Parigi, il che significa molte opportunità per bere un vin brulè, assaggiare i prodotti alimentari tradizionali e fare shopping all’ultimo minuto prima delle feste natalizie. Alcuni dei punti salienti sono sicuramente gli Champs-Elysées (dove si tiene il più grande mercato), il Trocadero (completo di pista di pattinaggio), La Défense, place Saint-Sulpice, boulevard Saint Germain e Montparnasse.

Nel mese di gennaio il mercato delle pulci trova lago spazio in quanto gente comune e venditori organizzano tavoli e bancarelle per vendere e scambiare libri usati. Al Brocante des Livres Anciens, che si svolge presso l’Halle Freyssinet, gli antiquari si riuniscono per una settimana e mezzo per negoziare, contrattare e scambiare letture d’antiquariato. In un’epoca di e-book e pagine web, i francesi mantengono con fervore il loro desiderio di tenere, toccare e voltare le pagine di volumi veri e incartati, quindi se siete appassionati della lettura vecchio stile questo evento è davvero da non perdere.

Primavera

Potrebbe sembrare strano includere una tradizione irlandese in questo mix, ma il giorno di San Patrizio a Parigi è un vero e proprio evento. Con pub e bar irlandesi sparsi per la città, non dovrai andare lontano per trovare un mix di expat e parigini che si godono l’allegria alimentata dalla Guinness che circonda il 17 marzo di ogni anno.  La notte dei musei Per una notte in primavera, quasi tutti i musei di Parigi aprono le loro porte gratuitamente tra le 19:00 e le 01:00. Il Nuit des Musées è stato avviato dal Dipartimento della Cultura francese nel 2005 nel tentativo di espandere l’esposizione e l’apprezzamento per l’arte e la cultura. Durante questa notte circa 1000 musei in tutta la Francia e in Europa, tra cui diverse centinaia a Parigi, ospiteranno dibattiti, conferenze d’arte, mostre, concorsi e conferenze – tutto gratis!

Estate

Questa è di gran lunga uno dei periodi dell’anno più belli per visitare e vivere Parigi. Se amate la musica live, la natura e le serate al chiaro di luna, ma anche caos e dissolutezza Parigi e i suoi festival musical vi sorprenderà. Nella notte più lunga dell’anno oltre 200.000 persone porteranno per le strade di Parigi per celebrare il solstizio d’estate, la vita e la musica. Ci saranno band e gruppi che si esibiranno negli angoli delle strade e nei bar, e l’intera città si trasformerà in una grande festa.

Il Paris Jazz Festival, ad esempio, è una serie annuale di concerti estivi tenutasi nello splendido Parc Floral situato nel Bois de Vincennes. I festeggiamenti iniziano alle 13.00, i concerti iniziano alle 15.00 e si svolgono ogni sabato e domenica di luglio. Gli spettacoli sono gratuiti per tutti coloro che pagano la quota di iscrizione al parco di 5 euro. Per arrivare qui prendere la linea 1 della metropolitana fino a Chéteau de Vincennes. Luglio è anche il mese del Giorno della Bastiglia e il momento in cui il Tour de France arriva in città, quindi le occasioni di divertimento non mancano di certo! Insomma, in ogni stagione Parigi si trasforma in una città nuova e ricca di stimoli! Con questa piccola guida che vi abbiamo presentato, dedicata agli eventi a Parigi, è possibile scegliere per bene quando andare per poter ammirare la città in modo diverso dal solito calandovi nel pieno della cultura e della vita parigina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *