Recensioni Week End / Viaggiare Gratis

Diario Week End a Valencia

Week end a Valencia Parte 1

Vi abbiamo già parlato di questa città spagnola qualche settimana fa. Noi siamo appena tornati dal nostro week end a Valencia e che dire…una piacevole conferma.

Siamo partiti Venerdì sera da Orio al Serio con un volo low cost e siamo arrivati dopo un viaggio di circa due ore a Valencia. 15 minuti di Taxi ed eravamo nel nostro hotel, collocato a metà strada tra la playa e la ciudad, a mio parere un bel punto strategico per visitare tutta la città. Breve giro per la parte antica della terza città più grande della spagna, cena e poi in hotel per programmare il giorno seguente.

Il sabato mattina decidiamo di noleggiare due biciclette, che nel corso dei due giorni, ritengo siano stato il mezzo più comodo per muoversi considerando la capillarità e l’ottimo stato delle pista ciclabili di Valencia. Partiamo in direzione di uno dei parchi più belli che abbia mai visto: i giaridni del Turia. Questo parco cittadino è stato costruito nel 1986 all’interno del letto del fiume Turia, il cui corso, dopo la disastrosa alluvione del 1957 è stato deviato fuori dalla città.

week end a Valencia

Qui i fattori che mi hanno sorpreso sono stata la dimensione del parco (110 ettari) immenso, l’ottima viabilità garantita sia dai percorsi ciclabili che da quelli pedonali ben distiniti e la varietà di attività praticabili. C’è solo l’imbarazzo della scelata perchè all’interno del parco, oltre ad esserci la Ciutat de les Arts i les Ciències e il Bio Parco, anche essi visitati, si vedono campi da calcio, basket, rugby, baseball e un parco di atletica e molte zone ricreative dove i bambini posso giocare in assoluta sicurezza; in aggiunta ci sono poi moltissimi attrezzi stile palestra per fare addominali e altro ed ovvimente moltissimo verde per sdraiarsi e prendere il sole. È una meta molta gradita ai valenciani che durante il week end affollano questo bello spazio. Abbandonato il parco ci siamo diretti in spiaggia, circa 20 minuti in bicicletta, qui ci siamo gustati una buonissima paella e poi ci siamo messi a prendere il sole alla Malvarosa beach.

week end a Valencia

Eravamo rimasti in spiaggia a prendere il sole… anche se non mi sarei mai mosso da li, abbiamo solo 2 giorni e quindi rientriamo in Hotel e poi ripartiamo per visitare il Barrio del Carmen, dove si possono amminare le bellezze artistiche della città e ci sono moltisisme taverne e locali notturni. Deciadiamo di cenare in una caratteristica e accogliente taverna “La Sénia” dove mangiamo le tipiche tapas (fantastico jamon) e beviamo del buon vino rosso. Lasciato il locale decidiamo di rimanere in zone e di berci una birra in un locale caratteristico e storico il Radio City, molto bello e divertente. Da li non ancora stanchi ci dirigiamo all’Umbracle, locale notturno collocato all’interno della Ciutat de les Arts i les Ciències, sicuramente una location suggestiva per un bersi un drink e . Si è fatta una certa e rientriamo in hotel. La domenica decidiamo di visitare il Bio Parco di Valencia, collocato all’estremità dei giardini del Turia, ovviamente raggiungiamo il parco con le nostre biciclette. Breve coda per il biglietto ed entriamo nell’attrazione. Il parco è molto ben tenuto ed è diviso in varie zone, una delle più caratteristiche è quella del Madagascar dove si può liberamente passeggiare e incontrare lungo il sentieri dei simpatici lemuri che giocano o mangiano. Nelle altre zone del parco si possono poi amminare gli animali della savana, dai feroci predatori ai giganti erbivori.

week end a Valencia

I paesaggi e la struttura sono molto belli e ben tenuti. Conclusa la visita al parco siamo ritornati alla spiaggia perchè la voglia di sole e mare era tanta. Ultima birra, salutiamo il mare e andiamo a riconsegnare le biciclette percorrendo gli utlimi kilometri del week end. Il nostro Hotel, il Silken Puerta Valencia ci fa ricaricare le pile per la cena, dove torniamo, questa volta in taxi sul lungo mare, e andiamo a cenare a L’Estimat; qui credo di aver mangiato la miglior paella fino ad ora. Chiudiamo così la nostra domenica sera, il risveglio all’alba del lunedì ci ricorda che dobbiamo rientrare in italia e che il week end nella bella Valencia è terminato. Se avete domande o curiosità scriveteci siamo a vostra disposizione.

 

Tags: , ,

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


4 × = venti quattro

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>