News

Il cimitero degli aerei, un luogo affascinante

Che cosa succede agli aeroplani che toccano terra per l’ultima volta? La destinazione potrebbe essere diversa a seconda dell’aereo, ma nella maggior parte dei casi, gli aerei civili e militari dismessi incontrano lo stesso destino. Un purgatorio deserto conosciuto come boneyard o cimitero degli aerei. In questo vero e proprio purgatorio c’è gran poco da fare: gli aerei rimangono distesi al sole, in attesa che qualche pezzo di ricambio venga estratto dalla carcassa o che qualche compagnia aerea decida di acquistare il mezzo per intero e dargli nuova vita.

Il boneyard, cimitero degli aerei, non è un vero e proprio cimitero diciamo più che altro un deposito a medio lungo termine. I velivoli possono rimanere ala contro ala per mesi, anni o decenni. Normalmente un cimitero degli aerei sorge nel deserto. Questo tipo di location permette agli aerei di mantenersi al meglio: non è presente umidità, il grande nemico della conservazione della fusoliera e delle parti meccaniche.

cimitero degli aerei

Alcuni di questi luoghi sono davvero molto affascinanti e quelli aperti al pubblico sono spesso raggiunti da moltissimi curiosi. Altri con ingresso riservato (magari perché al loro interno ospitano anche aeromobili militari o perché sono siti usati per la manutenzione degli aerei attivi) invece attraggono operatori delle compagnie aeree (per l’acquisto di pezzi di ricambio o di nuovi velivoli) e troupe cinematografiche. Il cimitero degli aerei non necessariamente ospita aerei vecchi non più in grado di volare, ma anzi, gli aerei che vi sono parcheggiati possono arrivare direttamente dal costruttore, o semplicemente sono “vittime” di contratti scaduti o di piccole compagnie aeree fallite.

Il cimitero degli aerei per antonomasia è negli Stati Uniti, nel deserto dell’Ariziona, vicino Tucson. Lì addirittura ci sono tour guidati per esplorare l’area e i modelli più bizzarri di aerei militari e civili. Come vedete dalla mappa sottostante, negli Stati Uniti sono molto più frequenti che in Europa, dove ne troviamo solo uno, in una zona molto torrida della Spagna.

 

 

E voi? Fareste il tour di un cimiteri degli aerei?

Tags: , ,

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


+ 6 = tredici

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>