Guida

I 5 migliori ristoranti di Bruxelles

Tra pêche(s) au thon, pesche con il tonno, e Rollmops, un piatto tipico a base di filetti di aringa, trovare i migliori ristoranti di Bruxelles sembra veramente un’ardua impresa. Al di là delle stravaganze culinarie di fronte alle quali molti italiani si sentiranno come in un film di Dario Argento, bisogna pur mangiare da qualche parte. Non cadiamo nell’errore di cercare la vera pizza napoletana o un buon piatto di tortellini in brodo nella capitale del Belgio: quando si visita un Paese straniero con il desiderio di viverlo in maniera autentica, bisogna cominciare proprio dalla tavola. E non abbiate paura di sperimentare con i sapori: nei migliori ristoranti di Bruxelles potrete abbuffarvi di deliziose moules et frites, il piatto tipico per eccellenza della capitale belga a base di cozze e patatine fritte, e assecondare il desiderio di dolci con un meraviglioso Waffel (o Gaufre) farcito a piacere. Scopriamo dove!

1.      Kelderke, in Grand-Place 15

Centralissimo, nella piazza principale di Bruxelles, Kelderke è uno dei migliori ristoranti di Bruxelles dove poter scoprire tutti i sapori tipici della tradizionale cucina belga. Il locale, un po’ nascosto e molto affascinante, è scavato nella pietra e dona un’atmosfera ideale anche per le occasioni più romantiche. Per assaporare le moules et frites, preparate come vuole la tradizione e dell’ottima birra locale, questo ristorantino, pur essendo centrale, non vi farà rimpiangere i sapori della cucina italiana, ma vi consentirà di vivere una full-immersion nel tipico gusto belga.

2.      Amadeus, per gli amanti della carne

In Saint-Katelijnestraat, nel cuore di Bruxelles, sorge un vero e proprio tempio della carne che farà commuovere i carnivori più devoti. Tra costolette a volontà e spiedini mastodontici, sarà possibile gustare il sapore della migliore carne belga in un ambiente a dir poco eccezionale. Con un arredamento antico, pareti ricoperte di libri e foto in bianco e nero, l’Amadeus è decisamente uno dei migliori ristoranti di Bruxelles anche come rapporto qualità/prezzo.

3.      Fin de Siècle, per un tuffo nel passato

Quasi fosse una cartolina dal passato, il Fin de Siècle racconta la tradizionale cucina tipica belga in una maniera del tutto stravagante. Dal proprietario a dir poco pittoresco, agli abbondanti piatti della cucina tipica prevalentemente a base di carne e verdure, è un’esperienza da fare assolutamente. In Rue des Chartreux 9, nel cuore di Bruxelles, preparatevi a vivere un’esperienza fuori dal comune: dimenticatevi del menù portato al tavolo, qui è tutto scritto su una lavagnetta appesa al muro e si accettano solo contanti.

4.      La Morte Subite, una brasserie caratteristica

In Rue Montagne aux Herbes Potagères 7, la brasserie A La Morte Subite si presenta con uno stile piuttosto retrò, dall’arredamento alla divisa dei camerieri. Birre sensazionali, omelette, patatine fritte e chi più ne ha più ne metta: il menù di questa brasserie la rende ideale per chi desidera viaggiare tra i gusti di Bruxelles, spendendo il giusto e godendosi una splendida serata in un luogo molto caratteristico e accogliente.

5.      Le Pain Quotidien, per chi preferisce mangiare un panino

Per chi desidera mangiare un ottimo panino al volo senza dover scendere a compromessi in quanto a sapori o qualità, Le Pain Quotidien è una tappa deliziosa. Un po’ shabby-chic nello stile, propone panini farciti, insalate e zuppe calde, oltre a tanti dolci da leccarsi i baffi.

 

E questi erano i migliori ristoranti di Bruxelles. Se avete avuto il piacere di assaporare i piatti tipici della città, o se avete avuto il coraggio di accettare la sfida e assaggiare le pêche(s) au thon, fatecelo sapere con un commento. 

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


9 × due =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>