Mete Consigliate / Proposte Week End

Cercate cose da fare a Valencia?

Experiencia Valenciana: Jardines del Turia
A metà strada tra Barcellona e l’Andalusia, la città di Valencia sta diventando sempre più una meta scelta da turisti di tutto il mondo, inclusi gli italiani.

Valencia è una città molto pianeggiante, sicuramente la più piana di Spagna, e i valenciani amano spostarsi in bicicletta. Piste ciclabili e rent a bike a ore si trovano davvero ovunque.
Fare un giro in bicicletta ai Jardines del Turia, il Central Park di Valencia con i suoi quasi otto chilometri di lunghezza, è sicuramente una delle cose da fare a Valencia che lasciano davvero un ricordo unico. Un parco naturale urbano, uno spazio verde costruito sull’antico letto del fiume Turia e attraversato da 18 ponti di diversi stili architettonici. Diversi urbanisti e paesaggisti hanno creato un percorso unico popolato da palme e aranci, fontane e pini, piante aromatiche e stagni, percorsi sportivi e roseti.
L’antico letto del fiume, oggi, funge da guida per un interessante itinerario culturale per la città ed il suo tracciato offre diverse cose da fare a Valencia. Dal Parque de la Cabecera e il Bioparco ad ovest sino all’avanguardista Ciudad de las Artes y las Ciencias ad est, potremmo dire che i Jardines del Turia collegano la savana africana, fedelmente riproposta nel Bioparco, con il mondo sottomarino e gli ecosistemi che si possono visitare nell’Oceanografico nella Ciudad de las Artes y las Ciencias.
Ma non solo. Ci sono altri punti interessanti, come il Gulliver. Un gigantesco parco di scivoli dove i bambini, come se fossero Lillipuziani, scalano e scivolano lungo le dita, i capelli e le gambe dell’enorme statua del personaggio di Jonathan Swift alta ben 70 metri. E poi c’è il Palau de la Música, un auditorium con un programma annuale completo, ed ampi spazi all’aperto dove i piccoli dilettanti possono andare con i pattini rotelle e giocare a calcio.
E non mancano certo le occasioni per muoversi. Campi da tennis e da calcio, aree adibite ai percorsi vita. E poi laghetti artificiali, piste per pattinare e piste ciclabili. Tanti i circoli sportivi e ricreativi di quartiere hanno la propria sede, mentre altri spazi sono stati dedicati agli orti urbani per chi voglia coltivare prodotti a km zero. Insomma, fare una pedalata ai Jardines del Turia è sicuramente una delle cose da fare a Valencia. Voi la fareste una pedalata a Valencia? Vamos!

Tags: ,

Un Commento

  1. Pingback: Diario Week End a Valencia 1 parte - I Viaggi di Ulisse

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


quattro × = 20

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>