Guida

Come visitare Wadi Rum

Il Wadi Rum è il deserto più grande della Giordania che si estende per oltre 100 km quadrati. È una meta imperdibile per chi decide di visitare la Giordania, pertanto volevamo darvi qualche consiglio per visitare Wadi rum al meglio. Nonostante sia possibile visitare il deserto anche da soli, noi consigliamo di affidarsi sempre ad una guida esperta del posto che possa, grazie alla sua esperienza farci godere al meglio questa escursione. E’ possibile visitare Wadi Rum in vari modi: noleggiando una jeep 4×4, oppure con i modi più tradizionali, accompagnati a cavallo o sul dorso di un cammello.

Per poter visitare Wadi Rum al meglio, utilizzeremo il fuoristrada, che si può prenotare all’ufficio escursioni del centro visitatori appena arrivati nel Wadi Rum o se come noi avete la fortuna di alloggiare in una tenda nel deserto, potete chiedere al camp se organizzano dei tour. Trascorreremo tutta la giornata nel Wadi Rum e pernotteremo in una delle tende nel deserto per poter vivere l’intera esperienza di una giornata in questa affascinante località.

Uno degli itinerari proposti per visitare Wadi Rum per un giorno intero con il fuoristrada dura circa 8 ore e si estende per 65 km. L’escursione prevede la visita della Sorgente di Lawrence, il Canyon Khazali ricco di incisioni rupestri raffiguranti animali e impronte umane, i ponti di roccia di Burdah e Umm Fruth, sono formazioni rocciose dal trasporto di sabbia dal vento. Si potranno vedere poi le dune di sabbia rossa, che sono particolarmente affascinanti al tramonto. Nel tragitto è prevista anche la visita della Casa di Lawrence d’Arabia, di cui si vedono solo i resti. Come ultimo sito da visitare, l’itinerario propone il Canyon di Barrah lungo 5 km.

Sarebbe molto bello, durante la giornata nel deserto, incontrare gruppi di beduini che organizzano grigliate cotte nello zerb, un particolare forno sotterraneo scavato nella sabbia, dove le persone del posto cucinano verdure di vario tipo e carne di pollo e agnello.

Per la notte, abbiamo prenotato una tenda nel Wadi Rum Night, all’interno del quale troveremo un comodissimo letto per riposarci dalla splendida, ma stancante giornata e un accogliente terrazza esterna per poter ammirare la notte stellata.

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


sei − = 2

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>